1.jpg
logo.png
  • La terrazza vista lago
  • 1958 Baia d'Oro
  • Terrazza
  • Cibo italiano
  • Pranzo di lusso
  • Risotto di pesce
  • Ristorante La Baia D'Oro
  • Risottto al tartufo
  • Ristorante di nottr
  • Cena

Ristorante sul lago

Apertura dal 25.03.2016 al 01.11.2016

 


 

Ristorante Baia d'Oro ha iniziato la sua attività nel 1958 grazie all'intuizione della signora Bertoldi, moglie del maestro d'arte Giovan Battista Terzi, si è distinta con i suoi piatti eccellenti e preparati con cura, diventando una destinazione per i palati più esigenti.

Nel corso degli anni alla struttura sono state apportate varie migliorie, e nel 2009 un' importante opera di rifacimento pone oggi la casa quale meta della più raffinata clientela del Garda.
L’obiettivo principale della “Baia d'Oro” è quello di far sentire il cliente a casa sua, deliziato da una cucina molto curata e da una cantina ben fornita, e seguito da uno staff preparato e disponibile che garantisce un ottimo servizio, dalla prima colazione al cocktail servito a lume di candela sulla terrazza a lago.

Il ristorante e la cantina, curati e gestiti personalmente da Gabriele Terzi, figlio della titolare, sono i punti di forza dell’hotel, insieme all’invidiabile posizione sul lago, con l’esclusivo attracco per i motoscafi.

Nel ristorante  Gabriele Terzi offre ai suoi clienti una vasta scelta di prelibatezze, tra le quali spiccano i vari carpacci di pesce , branzino, orate, ombrina, le paste fresche fatte in casa, le paste di grano duro con frutti di mare e crostacei.

Il netto contrasto dei vari ingredienti crea una magia particolare che stuzzica gustosi piaceri;  è  la dimostrazione di come un piatto classico della cucina tradizionale, se sapientemente preparato, possa riservare piacevoli sensazioni.

Il tocco finale per gli innumerevoli piatti che il ristorante è in grado di offrire, è affidato all'unicità dell'”Oro del Garda”, il prelibato olio che esalta il sapore di ogni pietanza che lo accoglie.

Erbe aromatichelimoni del Garda e olio sono ingredienti sempre presenti nei nostri piatti.